Mouse da gioco, quanti tasti deve avere per una resa ottimale?

1
2
3
4
5
Logitech G203 Mouse da Gioco, Cablato con Sensore Ottico, 8.000 Dpi, Nero
Logitech G305 Lightspeed Mouse Wireless da Gioco, Nero
Logitech G502 HERO Mouse gaming con sensore HERO (mouse RGB, 16.000 DPI, 11 pulsanti...
Logitech G402 Mouse da Gioco Hyperion Fury con Cavo, 8 Pulsanti Programmabili, Nero/Antracite
Razer Deathadder Elite: Vero 16.000 5G sensore ottico. Razer meccanico mouse interruttori (fino a...
Logitech G203 Mouse da Gioco, Cablato con Sensore Ottico, 8.000 Dpi, Nero
Logitech G305 Lightspeed Mouse Wireless da Gioco, Nero
Logitech G502 HERO Mouse gaming con sensore HERO (mouse RGB, 16.000 DPI, 11 pulsanti programmabili,...
Logitech G402 Mouse da Gioco Hyperion Fury con Cavo, 8 Pulsanti Programmabili, Nero/Antracite
Razer Deathadder Elite: Vero 16.000 5G sensore ottico. Razer meccanico mouse interruttori (fino a 50...
9.4
9.4
9.2
8.8
8.8
Logitech
Logitech
Logitech
Logitech
Razer
40,99 €25,00 €
61,99 €39,99 €
92,99 €62,99 €
69,99 €38,99 €
79,99 €57,97 €
Logitech G203 Mouse da Gioco, Cablato con Sensore Ottico, 8.000 Dpi, Nero
Logitech G203 Mouse da Gioco, Cablato con Sensore Ottico, 8.000 Dpi, Nero
9.4/10
40,99 €25,00 €
Logitech G305 Lightspeed Mouse Wireless da Gioco, Nero
Logitech G305 Lightspeed Mouse Wireless da Gioco, Nero
9.4/10
61,99 €39,99 €
Logitech G502 HERO Mouse gaming con sensore HERO (mouse RGB, 16.000 DPI, 11 pulsanti programmabili,...
Logitech G502 HERO Mouse gaming con sensore HERO (mouse RGB, 16.000 DPI, 11 pulsanti...
9.2/10
92,99 €62,99 €
Logitech G402 Mouse da Gioco Hyperion Fury con Cavo, 8 Pulsanti Programmabili, Nero/Antracite
Logitech G402 Mouse da Gioco Hyperion Fury con Cavo, 8 Pulsanti Programmabili, Nero/Antracite
8.8/10
69,99 €38,99 €
Razer Deathadder Elite: Vero 16.000 5G sensore ottico. Razer meccanico mouse interruttori (fino a 50...
Razer Deathadder Elite: Vero 16.000 5G sensore ottico. Razer meccanico mouse interruttori (fino a...
8.8/10
79,99 €57,97 €

Prima o poi arriva la domanda: quanti tasti deve avere un mouse per poter essere all’altezza di un giocatore di buon livello? Già, è una domandona che ha bisogno di una spiegazione dettagliata, perchè tu possa decidere quale tipologia di mouse acquistare per primeggiare. La maggior parte dei mouse per computer ha due pulsanti. Questo è stato uno standard per anni: tasto sinistra per azione e tasto destro per menu. Qualche tempo dopo è stata introdotta una rotellina tra i pulsanti che permetteva di scorrere documenti e pagine web. Poi la rotellina è diventata anche un un pulsante, quindi ora si gira e si preme.

Man mano che i computer sono diventati più complessi, si sono sviluppati anche i giochi e anche questi, a loro volta, sono diventati più complessi. Questo ha spinto i produttori a pensare come organizzare i vari comandi e come azionarli in maniera facile, veloce e pratica. Così a qualcuno è venuto in mente che i mouse avevano bisogno di più pulsanti, poi sono diventati anche programmabili per automatizzare le sequenze nei giochi più facilmente.
E’ chiaro che più pulsanti significa anche maggiore complessità. Sono lontani i tempi in cui Apple usava mouse con un solo pulsante.

Mouse per Mmo

Per i fan di World of Warcraft, Final Fantasy XIV, Star Wars: The Old Republic e qualunque sia il prossimo titolo di giochi Mmo, quelli in cui si scatena il putiferio e si gioca in mezzo ad una folla di avversari, prima o poi, arriva il momento di considerare di acquistare un mouse specifico per Mmo.

Questi mouse ingombranti sono dotati di pulsanti, tanti pulsanti, qualcuno sostiene anche troppi: sono perfetti per sparare e compiere rotazioni e azioni complesse, prevede abilità complesse con precisione al secondo.
Un mouse specifico per questo tipi di giochi non ha di solito meno di 6 tasti.

Ma perchè sceglierli? Molti giocatori, una volta superato lo scoglio iniziale della complessità della gestione e utilizzo, sono in grado di fare scatti in avanti, aumentare la loro potenza di fuoco e migliorare le loro abilità. Il tutto grazie ad un vero e proprio progetto che prevede di assegnare ai pulsanti -in maniera studiata e quasi scientifica- compiti specifici e personalizzati, ponderati dal giocatore a seconda della tipologia di gioco e della sua abitudine o praticità.

Mouse personalizzabili

Senza dubbio i mouse personalizzabili sono le Ferrari delle periferiche di gioco. Sono appariscenti e costosi, ma poi restituiscono tutto quanto in termini di prestazioni. Conviene allora puntare sul top di gamma? Se hai soldi da spendere e velleità di diventare un giocatore professionista, prendi in considerazione la possibilità di comprare uno di questi dispositivi altamente personalizzabili. Ricordati comunque che ciò che funziona per un giocatore non funzionerà necessariamente per ogni singolo fan di un genere.

Per questo ti consiglio di provare e testare il mouse con diverse configurazioni e di provarlo per alcune ore e, man mano, apportare piccole modifiche alle configurazioni per ottimizzare al meglio le tue abilità e prestazioni.

Le opinioni

Navigando tra le recensioni dei vari modelli di mouse si apre un mondo fatto di giudizi positivi e qualcuno negativo. La cosa più importante quando si compra un mouse per gaming con molti tasti è imparare ad utilizzarlo. E’ importante che nemmeno casualmente, durante le fasi concitate del gioco, si premano inavvertitamente i pulsanti.
La mano deve assumere una presa prestabilita e tale deve rimanere senza possibilità di “scivolamento” per evitare inconvenienti.

Molti utenti trovano difficoltà nel periodo iniziale per due ragioni: la prima è cercare di assegnare i rispettivi ruoli ai diversi tasti, il tutto rapportato allo specifico gioco che si pratica. La seconda difficoltà è data dall’adattamento e all’abitudine alla nuova e più complessa periferica.

Tutti però sono concordi nell’affermare che, una volta superati questi scogli iniziali, un mouse con 6-8 tasti è di gran lunga meglio di uno convenzionale perchè permette di effettuare azioni complesse in minor tempo e con maggiore agilità.
C’è, poi, chi pone l’accento sul tempo impiegato per allenarsi per sfruttare al meglio ogni singolo tasto o combinazione di tasti.

Prezzi

I mouse di gioco in genere rientrano in tre categorie di costo:
– meno di 50 euro
– tra 50 e 100 euro
– oltre 100 euro

I prezzi del mouse variano a seconda del rivenditore, delle vendite e del fatto che esista o meno un nuovo modello che sta per uscire. Dunque non è solo un fattore di qualità e prestazioni ma intervengono numerose variabili che definiscono il prezzo finale. Tuttavia, ecco alcune linee guida.

Meno di 50 euro

In questa fascia, hai a che fare con mouse da gioco economici. Ciò include mouse di aziende di terzo livello, solitamente con DPI e opzioni software limitati. Di solito hanno due tasti o al massimo tre (una rotellina centrale). A volte, ottieni qualcosa di inaspettatamente buono ma bisogna saper rovistare tra le specifiche tecniche. In caso contrario, incontrerai periferiche decenti di compagnie cinesi come Cougar, Cooler Master ed Emtec. Non c’è niente di sbagliato in questi mouse, di per sé, ma non spiccano in funzionalità.

Tra 50 e 100 euro

Questa è la fascia di prezzo più affollata dove tutti i marchi principali vengono a giocare: Razer, Logitech, SteelSeries, Roccat e Corsair. I mouse tra 50 e 100 euro spesso hanno design ergonomici, sensori eccellenti, software robusto e competenza su più generi. A meno che tu non sia a corto di denaro o muori per opzioni di personalizzazione spinta, questo è ciò che dovresti cercare di spendere. In questa fascia si trovano mouse con più tasti di solito tra 5 e 8.

Più di 100 euro

Con più di 100 euro arriviamo nella fascia top dove i mouse hanno più tasti da 5 a +10 solitamente e soprattutto hanno diverse opzioni di personalizzazione. Ci sono vari tipi di tasti: rotelline per lo scorrimento, pulsanti “a prua” e quelli laterali, alcuni pensati appositamente per il pollice. Se stai entrando nella scena del gaming potrebbe esserti utile avviare la tua carriera con questi tipi di mouse con difficoltà elevata. Ora ne sai sicuramente di più e puoi fare le tue scelte pienamente informato.

Migliori mouse da gioco di Ottobre 2019 a 5 tasti

Migliori a 10 tasti

Migliori con tasti laterali

Migliori con 6 tasti

Alessandro Biancardi Donlisander

Consumatore abituale di parole e ricercatore assiduo della semplicità di esposizione (ritengo scortese e controproducente non farsi comprendere). Giornalista professionista,  copywriter, content editor, scrittore, elaboratore di contenuti. Studio molto prima di scrivere e mi appassiono a tutti gli argomenti che tratto perchè in ognuno c’è qualcosa di utile e interessante. Informatica e tecnologia sono i campi nei quali devo essere sempre aggiornato.

Classifica Migliori Prodotti

Back to top
Apri Menu
Mouse da Gioco