Domande Frequenti

Cos’è un mouse da gioco?
Quali sono i giochi in cui è utilizzato?
Come veicolare al meglio il proprio acquisto?
Quali sono i criteri-base da seguire nella scelta?
Cosa “integrano” la precisione e la sensibilità?
Cosa sono i DPI?
E i CPI?
Cosa rappresentano le impostazioni di sensibilità del sensore?
Cos’è l’accelerazione?
In cosa consiste il polling rate?
Sensore ottico e sensore laser: quali sono le differenze?
Quale preferire tra le due tipologie?
Che cosa si intende per comfort del mouse da gioco?
Da cosa è determinato?
L’ergonomia è importante?
Quanti tipi di impugnatura esistono?
I materiali sono importanti?
Quale materiale preferire?
Quanto pesa un mouse da gioco?
Quanti tasti possiede?
I piedini contribuiscono al comfort?
Quali sono le funzioni di un mouse da gioco?
Quali sono le modalità di collegamento del mouse al computer?
Materiali, marca e prezzo incidono sulla scelta?
Come pulire il mouse da gioco?
Dove acquistarlo?

Creativa e fantasiosa, ma anche riflessiva e determinata. Archivio la laurea in Giurisprudenza per seguire quelli che sono i miei reali bisogni e le mie effettive ambizioni,  emersi preponderatamente. Volo così a Venezia per seguire presso lo IED il “Corso di formazione avanzata in Management degli eventi artistici e dello spettacolo”, e per qualche anno curo ed organizzo mostre d’arte contemporanea. Allo stesso tempo riprendo a dedicarmi con più costanza al mio “primo amore”, la scrittura, passione che mi accompagna sin dalla tenera età.

Assai versatile in diversi argomenti, ritengo che le parole abbiano un potere, un potere infinito, quello di aprire una finestra sul mondo, di dare adito a differenti punti di vista, di coinvolgere ed emozionare. Sono un inesauribile bagaglio di bellezza e di ricchezza.

Nel mio (poco) tempo libero, leggo, disegno e dipingo. Scrivo anche fiabe per bambini. Adoro i gatti, custodi delle emozioni più recondite e fonti di energia. Non ne ho ancora uno, ma è solo questione di tempo, prima o poi arriverà!

Back to top
Mouse da Gioco